Friday, December 2

Four days in a life


Un giorno ho letto da qualche parte che chi va a Parigi non dovrebbe mai dire "sono andato a Parigi"...sarebbe infatti più corretto dire che si é andati alla scoperta di una parte di essa...per entrare nello spirito della ville lumiere bisognerebbe viverci, sperimentare la vita quotidiana tra traffico, tunnel sotterranei infiniti, pasticcerie ad ogni angolo e silenzi e pace improvvisi. I miei primi quattro giorni in questa sorprendente città sono stati un misto di itinerari turistici e ricerca costante di luoghi e atmosfere particolari...e queste foto raccontano quello che ho vissuto.

























3 comments:

  1. Cosa c'è di più bello, romantico, delicato, chic, sottile e melanconico di Parigi?

    ReplyDelete
  2. Hai un blog carinissimo e da oggi anche una nuova follower!Ti seguo volentieri!
    Sul mio blog e' in corso anche un giveaway davvero ricco,e se ti va di partecipare lo trovi qui--->
    --->Giveaway 1000 Followers!<---
    Colgo l'occasione per augurarti buon fine settimana!

    ReplyDelete
  3. ti ringrazio polvere di stelle ^^

    ReplyDelete